ribattere

ribattere
ribattere /ri'bat:ere/ [der. di battere, col pref. ri- ].
■ v. tr.
1.
a. [battere di nuovo o ripetutamente: r. la testa ; r. sul chiodo ] ▶◀ ripicchiare.
b. [in dattilografia e in videoscrittura, scrivere di nuovo: r. l'articolo per il giornale ] ▶◀ ridigitare.  ricopiare, riscrivere.
c. (mus.) [eseguire di nuovo una nota battendo sul relativo tasto] ▶◀ ripetere.
d. [torcere o schiacciare la punta di un chiodo, di un perno e sim.] ▶◀ ribadire.
2. (estens.)
a. [opporsi con successo a qualcosa: r. il colpo dell'avversario ] ▶◀ respingere, rintuzzare. ◀▶ accusare, incassare, ricevere.
b. [colpire rimandando indietro: r. la palla dell'avversario ] ▶◀ respingere.
3. (fig.)
a. [difendersi con argomentazioni e confutazioni: r. un'accusa ] ▶◀ confutare, contraddire, (lett.) oppugnare, respingere, smentire. ◀▶ avvalorare, comprovare, confermare, convalidare.
b. [assol., intervenire nel discorso opponendo argomenti diversi od opposti: smettila di r. sempre! ] ▶◀ contraddire, controbattere, obiettare, replicare, rimbeccare, rispondere.  eccepire, puntualizzare.
4. (bibl.) [piegare parte della coperta al di sotto dell'asse o quadrante] ▶◀ rimboccare.
■ v. intr. (aus. avere ) [richiamare con insistenza lo stesso argomento, con la prep. su o assol.: r. sempre sul medesimo punto ; batti e ribatti, alla fine l'ha spuntata ] ▶◀ insistere, persistere, ritornare. ◀▶ cedere, desistere (da), [spec. con uso assol.] (fam.) mollare.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Игры ⚽ Нужна курсовая?

Look at other dictionaries:

  • ribattere — ri·bàt·te·re v.tr. e intr. CO 1. v.tr., battere di nuovo o ripetutamente: ribattere un tappeto, ribattere i materassi, ribattere un tasto; ribattere un chiodo, batterlo di nuovo con un martello o, anche, ribadirlo, ripiegarlo; ribattere una nota …   Dizionario italiano

  • ribattere — {{hw}}{{ribattere}}{{/hw}}A v. tr. 1 Tornare a battere: ribattere le coperte | Battere più volte, anche frequentemente: battere e ribattere un chiodo. 2 Battere di rimando, per respingere: ribattere la palla | (fig.) Rintuzzare, respingere:… …   Enciclopedia di italiano

  • ribattere — A v. tr. 1. (la palla) respingere, rimandare, rinviare, ributtare 2. (fig., un discorso, uno scritto) contraddire, replicare, rispondere, confutare, controbattere, contrastare, rintuzzare, rimbeccare, opporsi, respingere CONTR. approvare,… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • rispondere — ri·spón·de·re v.intr. e tr. (io rispóndo) FO 1a. v.intr. (avere) parlare o scrivere a propria volta rivolgendosi a chi ha chiesto qcs. direttamente o indirettamente: rispondere a qcn., perché non mi rispondi?; rispondere a voce, per iscritto, con …   Dizionario italiano

  • rintuzzare — {{hw}}{{rintuzzare}}{{/hw}}v. tr. 1 (lett.) Rendere ottusa, ribattere una punta: rintuzzare la lancia. 2 (fig.) Reprimere, soffocare: rintuzzare la superbia | Ribattere, rimbeccare: rintuzzare un accusa. ETIMOLOGIA: dal lat. parl. *tuditiare,… …   Enciclopedia di italiano

  • ribadire — v. tr. [etimo incerto] (io ribadisco, tu ribadisci, ecc.). 1. (tecn.) [torcere o schiacciare la punta di un chiodo, di un perno e sim.] ▶◀ ribattere. 2. (fig.) a. [ripetere qualcosa con più forza: r. un affermazione, un accusa ] ▶◀ confermare,… …   Enciclopedia Italiana

  • ribattino — s.m. [der. di ribattere ]. (tecn.) [chiodo da ribattere] ▶◀ ribadino, rivetto. ⇑ chiodo …   Enciclopedia Italiana

  • ribattitura — s.f. [der. di ribattere ]. 1. [lavoro di ribattere: r. dei chiodi di una lamiera ] ▶◀ ribaditura, rivettatura. 2. (bibl.) [piegatura di parte della coperta al di sotto dell asse o quadrante] ▶◀ rimboccatura …   Enciclopedia Italiana

  • rimboccare — v. tr. [der. di bocca, coi pref. r(i ) e in 1] (io rimbócco, tu rimbócchi, ecc.). 1. [fare una o più ripiegature alla parte estrema, all orlo di qualcosa, talora nella forma rimboccarsi : r. le lenzuola ; rimboccarsi le coperte ] ▶◀ rincalzare.… …   Enciclopedia Italiana

  • rintuzzare — /rintu ts:are/ v. tr. [prob. der. (come il napol. tuzzare cozzare ) del lat. tundĕre battere, pestare , coi pref. r(i ) e in 1]. 1. (non com.) [ribattere la punta, il taglio di qualcosa, rendendoli ottusi: r. un chiodo che sporge, il filo di una… …   Enciclopedia Italiana

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”